Idee d'investimento ETF del mese - Giugno 2020

Lunedì, 08 Giugno 2020

Cross Asset Investment Strategy

Il grande divario tra il mercato e la realtà

  • Rileviamo una dicotomia tra le speranze del mercato e la realtà economica. Crediamo che gli investitori debbano procedere con cautela poiché gli attuali livelli del mercato delineano ancora uno scenario “troppo ottimista, troppo presto”.
  • È il momento di essere prudenti: meglio evitare di buttarsi nelle fasi di rialzo, puntando invece gradualmente sui temi di investimento in grado di beneficiare di una lenta ripresa. 
  • Pur conservando la nostra preferenza strategica per gli strumenti più esposti al rischio, siamo convinti che, dal punto di vista tattico, sia più sicuro continuare a investire nel credito investment grade in previsione di una ricaduta del mercato azionario.  

  

Le convinzioni del mese

 

Positivi sul credito investment grade, costruttivi sul debito USA e dei Paesi periferici nell’Eurozona

  • Siamo convinti che sia tatticamente più sicuro continuare a investire nel credito investment grade, per quanto concerne gli strumenti più esposti al rischio, gli investitori devono però essere prudenti conservando sufficiente liquidità in portafoglio. Nell’ultimo mese abbiamo assistito a un graduale miglioramento delle condizioni del mercato, ma non siamo ancora tornati alla normalità.
  • Nel credito è fondamentale puntare sulla qualità. Noi continuiamo a privilegiare il segmento investment grade in Europa e negli Stati Uniti (recentemente le prospettive ci sembrano più positive) che continua a essere favorito dagli interventi delle banche centrali. 

  

Obbligazioni societarie investment grade in euro

Il segmento investment grade in euro dovrebbe beneficiare del processo di normalizzazione in corso e dell’abbondante liquidità fornita dalla BCE. Inoltre, la maggior parte delle imprese europee ha iniziato la crisi con una bassa leva finanziaria e una buona liquidità, mentre le banche presentano un indice di patrimonializzazione elevato.                                                                                                          

  AMUNDI INDEX EURO AGG CORPORATE SRI - UCITS ETF DR (ECRP IM)
  Spese correnti* 0,16%

  AMUNDI PRIME EURO CORPORATES - UCITS ETF DR (ETFCOR IM)
  Spese correnti* 0,05%

US Investment Grade Corporate

Investment Grade spreads have already tightened and markets have absorbed record issuance of corporate bonds, supported by continued QE. However attractive valuations offer compelling returns prospects over the next one to two years.

 AMUNDI INDEX US CORP SRI UCITS ETF DR - USD (UCRP IM)
  Spese correnti* 0,16%

  AMUNDI PRIME US CORPORATES UCITS ETF DR – USD (ETFUSC IM)  
  Spese correnti* 0,05%

  

  • Su scala globale, assumiamo una posizione neutrale sulla duration poiché crediamo che le banche centrali cercheranno di mantenere il costo del debito pubblico contenuto allo scopo di sostenere il fabbisogno fiscale del governo. Ciò dovrebbe mantenere i rendimenti entro una banda di oscillazione. A nostro giudizio, le prospettive restano positive per la duration USA e anche per il debito dei Paesi periferici dell’Eurozona.

  

Titoli del Tesoro americano

La domanda di titoli del Tesoro americano resta robusta, anche grazie al piano di QE e agli afflussi dall’estero. Il nuovo piano di emissioni approvato dal Congresso degli Stati Uniti, da abbinare agli interventi fiscali, comprende obbligazioni a lunga scadenza e genererà più duration, che il mercato dovrà assorbire. Preferiamo pertanto i segmenti a breve e medio termine.                                                                                                          

  AMUNDI US TREASURY 3-7 UCITS ETF – USD (US3 IM)
  Spese correnti* 0,14%

Titoli di Stato dei Paesi periferici dell’Eurozona 

Le prospettive restano, a nostro giudizio, positive per il debito dei Paesi periferici in euro. Siamo più prudenti ma con prospettive sempre positive sull’Italia (c’è grande interesse da parte degli investitori, considerato che recentemente sono stati raccolti 22 miliardi di euro tramite BTP). Le preoccupazioni per l’aumento del debito vengono controbilanciate dalla proposta franco-tedesca di una sorta di “fondo per la ripresa” mentre gli interventi della BCE contribuiscono a contenere i rendimenti e la volatilità degli spread.

  AMUNDI GOVT BOND LOWEST RATED EUROMTS INVESTMENT GRADE UCITS ETF - EUR (X1G IM)
  Spese correnti* 0,14%

  

Oro: una copertura efficiente per proteggere i portafogli

  • L’oro continua a presentare prospettive positive. Crediamo che offra una copertura adeguata che consente di contenere l’impatto dell’incertezza del mercato e di proteggere i portafogli.

  

Metalli preziosi: l'oro

Nella fase di turbolenza attuale, l’oro esce vincitore. Beneficia infatti dall’incertezza economica, dall’aumento dei deficit pubblico e dei piani di acquisto di titoli (QE) delle banche centrali che immettono abbondante liquidità nel sistema finanziario.

  

La scarsa visibilità degli utili invita alla prudenza

  • Gli investitori devono operare con una visibilità eccezionalmente scarsa, e gli sviluppi possibili sono molteplici. 
  • Invitiamo dunque alla cautela e all’adozione di un processo rigoroso, concentrato sulla qualità e con livelli di liquidità adeguati.   

  

Azioni europee

Le opportunità ci sono; suggeriamo agli investitori di assumere un’esposizione in titoli interessanti nei settori difensivi e, nello stesso tempo, di non trascurare i settori ciclici scontati che non hanno subito gravi sconvolgimenti. Inoltre, per generare rendimento nel lungo termine sarà fondamentale identificare i vincitori strutturali in alcune tendenze in accelerazione.                                                                                                          

  AMUNDI SMART FACTORY UCITS ETF - EUR (SCITY IM)
  Spese correnti* 0,35% 

  AMUNDI SMART CITY UCITS ETF - EUR (SMAFY IM)
  Spese correnti* 0,35%

Azioni USA

Restiamo convinti che i “vincitori” continueranno ad avere la meglio. Gli investitori dovrebbero dunque concentrarsi sui leader settoriali con attività sostenibili nell’ambito di un approccio ESG integrato. Le imprese sostenibili con una posizione di leadership sul mercato prevalgono quando le condizioni di mercato si fanno difficili.

  AMUNDI INDEX MSCI USA SRI UCITS ETF DR - EUR (USRI IM)
  Spese correnti* 0,18%

Accedi al Research Center  

*Spese correnti annuali, tasse incluse. Per i fondi Amundi ETF, le spese correnti, come riportato nel KIID, corrispondono al Total Expense Ratio. Le spese correnti rappresentano le commissioni addebitate al fondo su base annuale. Qualora il fondo non abbia ancora chiuso il primo bilancio annuale, le spese correnti vengono stimate. In caso di negoziazione di ETF potrebbero essere addebitati costi di transazione e commissioni
Messaggio pubblicitario con finalità promozionali. Il presente documento contiene informazioni inerenti alla gamma Amundi ETF. Il presente documento, ad uso esclusivo degli investitori professionali, ha carattere puramente informativo e promozionale e non costituisce in alcun modo una raccomandazione di investimento, un’offerta di acquisto o vendita di strumenti finanziari o una proposta contrattuale. I dati, le opinioni e le informazioni in esso contenuti, sono prodotti da Amundi Asset Management, che si riserva il diritto di modificarli ed aggiornarli in qualsiasi momento e a propria discrezione. Il documento e ogni sua parte, pertanto, se non diversamente consentito e/o in mancanza di una espressa autorizzazione scritta di Amundi Asset Management, non potrà essere copiato, modificato, trasmesso, distribuito a terzi, diffuso con qualunque mezzo e più in generale qualunque atto di disposizione o utilizzo di informazioni ivi contenute sono vietati, salvo espressa indicazione contraria. Ne è vietata la diffusione presso il pubbl ico e la riproduzione anche parziale. Si declina qualsiasi responsabilità in caso di qualsivoglia perdita, diretta o indiretta, derivante dall’affidamento alle opinioni o dall’uso delle informazioni ivi contenute Il presente documento non è un prospetto o documento d’offerta e nessuna delle informazioni ivi contenute costituisce una consulenza, una raccomandazione o una sollecitazione all'investimento, né l’off erta per la prestazione di un servizio di investimento. Il presente documento non è rivolto a «U.S. Person» (secondo la definizione contenuta nel U.S. “Regulation S” della SEC e nel Prospetto). Prima dell’adesione leggere il KIID, che il proponente l’investimento deve consegnare all’investitore prima della sottoscrizione, e il Prospetto, disponibili sul sito internet www.amundietf.it o su richiesta, presso la società di gestione.
La liquidità va gestita in modo dinamico: conservando disponibilità liquide, mantenendo in portafoglio qualche strumento esposto al rischio e restando vigili.