Idee d'investimento ETF del mese - Maggio 2020

Martedì, 12 Maggio 2020

Cross Asset Investment Strategy

Un approccio difensivo in risposta alle ripercussioni della pandemia da Covid-19

  • È in corso una battaglia tra forze rialziste e ribassiste: tra le forze rialziste, gli interventi straordinari della politica alimentano la fiducia del mercato. Tra quelle ribassiste, il rischio principale è rappresentato dal deterioramento dei fondamentali.
  • L’attuale incertezza del mercato invita ancora alla cautela nel breve periodo, ma dobbiamo essere pronti a sfruttare i rimbalzi a livello regionale e delle asset class.
  • La liquidità va gestita in modo dinamico: conservando disponibilità liquide, mantenendo in portafoglio qualche strumento esposto al rischio e restando vigili.

   

Le convinzioni del mese

   

Obbligazionario: Costruttivi sulla duration USA e positivi sul credito investment grade

  • Abbiamo assistito a un graduale miglioramento delle condizioni del mercato dopo il profondo disallineamento dei prezzi e della liquidità nel mese di marzo, non siamo però ancora tornati alla normalità. C’è una netta distinzione tra le componenti che rientrano nei piani delle banche centrali e quelle escluse.
  • Nell’obbligazionario globale, le prospettive ci sembrano neutrali per la duration, ma positive per gli Stati Uniti.

Buoni del Tesoro USA

La domanda di “porti sicuri” continua a favorire i titoli del Tesoro americano. La risposta monetaria della Federal Reserve alla crisi in corso, di una portata senza precedenti, manterrà verosimilmente i rendimenti dei Buoni del Tesoro USA entro una banda di oscillazione, nonostante il futuro aumento del debito. 

  AMUNDI US TREASURY 7-10 UCITS ETF -USD 
 US7 IM / 0,14% Spese correnti*

 

  • Le prospettive restano a nostro giudizio positive per il credito, in particolare per gli strumenti liquidi e di qualità elevata. Preferiamo il segmento investment grade all’high yield in quanto ci preoccupano i tassi di insolvenza elevati e il rallentamento della crescita dei ricavi.

Obbligazioni societarie investment grade in euro

Le prospettive restano a nostro giudizio positive per il segmento investment grade in euro che beneficerà del pacchetto fiscale e degli interventi sulla liquidità della BCE, che conterranno il rischio di migrazione e insolvenza. Il settore continua a presentare una leva finanziaria relativamente inferiore rispetto al mercato statunitense.                                                                                                          

  AMUNDI INDEX EURO AGG CORPORATE SRI - UCITS ETF DR
  ECRP IM / 0.16% Spese correnti*

  AMUNDI PRIME EURO CORPORATES - UCITS ETF DR
  ETFCOR IM / 0,05% Spese correnti*

Obbligazioni societarie investment grade USA

Le prospettive per il credito investment grade USA ci sembrano più positive che in passato. Questo segmento di mercato ha beneficiato degli stimoli straordinari introdotti dalla Federal Reserve. Aspetto importante, la dislocazione del mercato provocata dal Covid-19 ha fatto emergere opportunità a lungo termine in tutte le categorie di rating, in particolare nelle obbligazioni societarie investment grade a lunga scadenza.

  AMUNDI INDEX US CORP SRI UCITS ETF DR - USD
  UCRP IM / 0.16% Spese correnti*

  AMUNDI PRIME US CORPORATES UCITS ETF DR – USD  
  ETFUSC IM / 0.05% Spese correnti*

 Oro: una copertura efficiente per proteggere i portafogli

  • L’oro continua a presentare prospettive positive. Crediamo che offra una copertura adeguata che consente di contenere l’impatto dell’incertezza del mercato e di proteggere i portafogli.
      

Metalli preziosi: l'oro

Nella fase di turbolenza attuale, l’oro esce vincitore. Trae infatti vantaggio dall’incertezza economica, dall’aumento dei deficit pubblici e dai piani di acquisto di titoli (QE) delle banche centrali che immettono abbondante liquidità nel sistema finanziario.

  Azionario: La solidità patrimoniale è più importante che mai

  • Le azioni hanno recuperato parzialmente nelle ultime settimane mentre alcuni Paesi stanno elaborando l’exit strategy e le modalità per favorire la ripresa della domanda.
  • Tuttavia, la crisi sta generando un’incertezza superiore al previsto che determina profonde dislocazioni in alcune componenti del mercato. Tale scenario richiede un approccio difensivo e un orientamento sui titoli di alta qualità.
          

Azioni europee

Nei mercati azionari europei, le dislocazioni possono offrire opportunità a lungo termine per entrare gradualmente sul mercato. Con una visibilità ancora bassa sugli utili societari e sulla forward guidance, crediamo sia importante concentrarsi sui business model solidi, con una situazione patrimoniale robusta.

  AMUNDI MSCI EUROPE QUALITY FACTOR UCITS ETF – EUR
  QCEU IM / 0,23% Spese correnti*

  AMUNDI MSCI EUROPE MINIMUM VOLATILITY FACTOR UCITS ETF – EUR
  MIVO IM /  0,23% Spese correnti*

  AMUNDI INDEX MSCI EUROPE SRI - UCITS ETF DR
  EUSRI IM / 0.18% Spese correnti*

Accedi al Research Center  

*Spese correnti annuali, tasse incluse. Per i fondi Amundi ETF, le spese correnti, come riportato nel KIID, corrispondono al Total Expense Ratio. Le spese correnti rappresentano le commissioni addebitate al fondo su base annuale. Qualora il fondo non abbia ancora chiuso il primo bilancio annuale, le spese correnti vengono stimate. In caso di negoziazione di ETF potrebbero essere addebitati costi di transazione e commissioni
Messaggio pubblicitario con finalità promozionali. Il presente documento contiene informazioni inerenti alla gamma Amundi ETF. Il presente documento, ad uso esclusivo degli investitori professionali, ha carattere puramente informativo e promozionale e non costituisce in alcun modo una raccomandazione di investimento, un’offerta di acquisto o vendita di strumenti finanziari o una proposta contrattuale. I dati, le opinioni e le informazioni in esso contenuti, sono prodotti da Amundi Asset Management, che si riserva il diritto di modificarli ed aggiornarli in qualsiasi momento e a propria discrezione. Il documento e ogni sua parte, pertanto, se non diversamente consentito e/o in mancanza di una espressa autorizzazione scritta di Amundi Asset Management, non potrà essere copiato, modificato, trasmesso, distribuito a terzi, diffuso con qualunque mezzo e più in generale qualunque atto di disposizione o utilizzo di informazioni ivi contenute sono vietati, salvo espressa indicazione contraria. Ne è vietata la diffusione presso il pubbl ico e la riproduzione anche parziale. Si declina qualsiasi responsabilità in caso di qualsivoglia perdita, diretta o indiretta, derivante dall’affidamento alle opinioni o dall’uso delle informazioni ivi contenute Il presente documento non è un prospetto o documento d’offerta e nessuna delle informazioni ivi contenute costituisce una consulenza, una raccomandazione o una sollecitazione all'investimento, né l’off erta per la prestazione di un servizio di investimento. Il presente documento non è rivolto a «U.S. Person» (secondo la definizione contenuta nel U.S. “Regulation S” della SEC e nel Prospetto). Prima dell’adesione leggere il KIID, che il proponente l’investimento deve consegnare all’investitore prima della sottoscrizione, e il Prospetto, disponibili sul sito internet www.amundietf.it o su richiesta, presso la società di gestione.
La liquidità va gestita in modo dinamico: conservando disponibilità liquide, mantenendo in portafoglio qualche strumento esposto al rischio e restando vigili.