Pionieri negli investimenti sul Clima

   

L’emergenza climatica è la più grande sfida dei nostri tempi

Amundi è profondamente impegnata a soddisfare gli obiettivi di investimento dei suoi clienti, contribuendo in modo positivo a favore di una società e di un futuro sostenibile.  La nostra innovativa gamma di ETF sul clima, leader nel settore, ti dà l'opportunità di fare la tua parte per rispondere all'emergenza climatica, nel modo più adatto a te.

      

Clima: un tema di investimento cruciale

I cambiamenti climatici non stanno a cuore solamente ai mezzi di informazione, ai giovani o agli ambientalisti. Sono diventati un tema importante per gli investitori in tutto il mondo. L’integrazione di considerazioni climatiche nel portafoglio facilita la gestione del rischio di investimento specifico ai singoli asset e consente di cogliere potenziali opportunità di rendimento.

Arnaud Llinas, Head of Amundi ETF, Indexing & Smart Beta

Investimenti climatici: i vantaggi degli ETF

 

       

Pionieri negli investimenti indicizzati sul clima

2014

Nel 2014, Amundi ha lavorato con alcuni investitori istituzionali di rilievo per sviluppare uno dei primi indici low carbon e l'anno successivo ha lanciato un ETF su questo indice.

€13 mld

13 miliardi di euro dei nostri asset in gestione passiva integrano criteri specifici sul clima, che si tratti di ETF, fondi indicizzati, smart beta o mandati su misura.

91%

Secondo Shareaction, Amundi ha votato a favore del 91% delle delibere relative al clima.**

2020

Nel 2020, Amundi ha lanciato la prima soluzione di investimento indicizzata che replica un benchmark climatico conforme al label UE, progettata in collaborazione con un gruppo di investitori francesi.

    

Allineati all’Accordo di Parigi

Abbiamo sviluppato una serie completa di ETF convenienti che ti consentono di allineare il tuo investimento all'obiettivo dell'Accordo di Parigi del 2015 di limitare il riscaldamento globale a 1,5°C rispetto ai livelli preindustriali. I nostri ETF utilizzano gli indici di riferimento dell'UE ed consentono di accedere a due livelli di intensità climatica per comporre il tuo portafoglio.

 

  • CTB: Le nostre strategie Climate Transition Benchmark si basano su approccio a basse emissioni di carbonio che mantiene un'ampia esposizione al mercato, con una riduzione del 30% dell'intensità di carbonio rispetto all'universo di partenza e una decarbonizzazione annua del 7%.
                  
  • PAB: Le nostre strategie Paris Aligned Benchmark vanno ancora oltre, con la riduzione del 50% dell'intensità di carbonio e ulteriori esclusioni di settori ad alta intensità di carbonio. Anche queste hanno un obiettivo di decarbonizzazione annua del 7%.
 

   

Una gamma leader di ETF sul Clima

I nostri ETF sono tasselli di allocazione innovativi e convenienti che ti consentono di rispondere all'emergenza climatica attraverso le tue scelte di investimento sull'azionario e sul reddito fisso.

  

Per restare aggiornati sui cambiamenti climatici

                                                  

Capire gli investimenti sul clima: la guida di riferimento agli investimenti indicizzati a favore del clima 

La nostra guida fornisce le informazioni di cui hai bisogno per cogliere il potenziale degli investimenti indicizzati sul clima, sottolineando il ruolo cruciale degli investitori nel promuovere il cambiamento. 

La guida illustra gli elementi essenziali relativi alla normativa sugli indici climatici e le sue evoluzioni, e spiega la forza dell'engagement nel favorire il cambiamento.

Scopri di più >

        

 

Emergenza climatica: vicino al punto di non ritorno

Mentre cerchiamo soluzioni all’emergenza climatica, l’industria degli investimenti ha un potenziale reale per essere una forza di cambiamento positivo.
Per saperne di più >

Engagement e crisi climatica

Scopri di più sulla politica di voto e engagement attiva di Amundi nel nostro ultimo rapporto dedicato all’active ownership.                  
Scarica il rapporto >  

              

Il cambiamento climatico e il ruolo della gestione indicizzata

Approfondisci il ruolo della finanza, e in particolare degli investimenti indicizzati, nella lotta al cambiamento climatico.
Scarica il focus >

Per saperne di più

Il futuro degli investimenti sostenibili con Bloomberg

  • Come scegliere la giusta strategia ESG
  • Come produrre un impatto positivo con gli ETF
  • Le soluzioni più efficaci per realizzare gli obiettivi ambientali (E) nell’ambito di criteri ESG

 

Interventi di Fannie Wurtz e degli esperti di ShareAction, Cerulli, CDP e MSCI

    

    

Gli investimenti indicizzati e la crisi climatica

Caroline Le Meaux e Ashley Fagan discutono del ruolo degli investimenti indicizzati per affrontare la crisi climatica con gli esperti di Pensions and Lifetime Savings Association (PLSA). 

Valutano inoltre l’importanza dell’engagement per ottenere il massimo impatto.

* Spese correnti, annuali, comprese tutte le imposte. Per i fondi Amundi ETF, le spese correnti corrispondono al Total Expense Ratio. Le spese correnti rappresentano le commissioni addebitate al fondo su base annuale. Qualora il fondo non abbia ancora chiuso il primo bilancio annuale, le spese correnti vengono stimate. Mette a confronto i costi di gestione annui complessivi coi costi operativi (comprese tutte le imposte) addebitati a un fondo in relazione al valore del patrimonio di tale fondo. In caso di negoziazione di ETF potrebbero essere addebitati costi di transazione e commissioni.

** ShareAction Voting Matters Report, 2020