Amundi Prime ETF: la nuova generazione di ETF a basso costo

   

Accedi alla nuova generazione di ETF a spese correnti di solo 0,05%1

Con spese correnti di 0,05%1 sui singoli ETF, offriamo agli investitori una preziosa risorsa nella costruzione di un portafoglio a bassissimo costo e nel modo più semplice possibile. Scopri la gamma Amundi Prime ETF, composta da 5 ETF azionari e 5 a reddito fisso e costruita sulla base dell’esperienza e del potere negoziale del più grande asset manager in Europa2.

      

Sopri la gamma Amundi Prime ETF

Perché la gamma Amundi Prime ETF semplifica la costruzione del portafoglio

Novità normative e una tendenza verso una maggiore trasparenza – in particolar modo sui costi – ci hanno ispirato per offrire agli investitori la gamma di ETF più economica in Europa3. La gamma Amundi Prime ETF offre agli investitori le esposizioni essenziali e a basso costo per comporre un portafoglio diversificato, basato su 6 principi fondamentali:    

 COSTI ESTREMAMENTE BASSI
    

Grazie al nostro potere negoziale proponiamo una gamma leader sul mercato in termini di costo, a spese correnti di solo 0,05%1 per ETF.  

  

  

COMPLETA
    

 Gli investitori hanno accesso ai principali elementi costitutivi di un portafoglio diversificato, in termini di asset class ed esposizione geografica.

 

  

FACILE
     

  La gamma di ETF Amundi Prime è molto semplice: un solo livello di costo estremamente contenuto dello 0,05%1 e la scelta univoca di un solo fornitore di indici. 

 

   

REPLICA FISICA
     

Gli ETF Amundi Prime sono a replica fisica, replicando quindi la performance di un indice nel modo più semplice possibile.  

 

   

RESPONSABILE
    

L'investimento Responsabile é uno dei 4 principi fondanti di Amundi. Questi ETF escludono espressamente le società convoilte nella produzione e vendita di armi controverse.

UN PARTNER DI FIDUCIA
    

Milioni di investitori si fidano di noi in quanto più grande asset manager in Europa 2. La nostra competenza nel campo degli ETF, inoltre, è confermata da numerosi riconoscimenti di settore. 

Una gamma semplice e a costo estremamente basso con spese correnti uniformi di 0,05%

 AZIONI

Azioni mondiali a grande e media capitalizzazione

Azioni Zona Euro a più grande capitalizzazione

Azioni Europee a grande e media capitalizzazione

Azioni statunitensi a grande e media capitalizzazione

Azioni giapponesi a grande e media capitalizzazione

 OBBLIGAZIONI

Titoli governativi dei paesi sviluppati mondiali

Titoli governativi della Zona Euro

Titoli Euro corporate Investment Grade

Titoli del Tesoro statunitensi

Titoli US corporate
 Investment Grade                    

                        

 

In partnership con

Per realizzare la gamma Amundi Prime ETF e garantire questo livello di costi senza sacrificare la qualità, abbiamo lavorato in partnership con Solactive, fornitore di indici leader con oltre dieci anni di esperienza e circa 200 miliardi di dollari investiti sui propri indici.

Per maggiori informazioni su Solactive visita il sito www.solactive.com

       

Principali rischi:
L'investimento in un Fondo comporta un grado di rischio sostanziale quale il Rischio di perdita di capitale - Rischio legato al mercato sottostante - Rischio di Volatilità. Prima di qualsiasi investimento, si prega di leggere la descrizione dettagliata dei principali rischi descritti nel DICI e nel Prospetto.

1. Spese Correnti – annuali, tasse incluse. Le spese correnti rappresentano le commissioni addebitate al fondo su base annuale. Finché il fondo non ha chiuso il primo bilancio annuale, le spese correnti vengono stimate. In caso di negoziazione di ETF potrebbero essere addebitati costi di transazione e commissioni.
2. Fonte IPE “Top 400 asset managers” pubblicato a giugno 2019 sulla base del patrimonio in gestione al 31 dicembre 2018.
3. Fonte Amundi: Confronto basato sulle spese correnti (ongoing charges) di ETF “core” equivalenti disponibili in Europa. Fonte dati Bloomberg al 31/08/2019. Importante: alcuni singoli Fondi possono non essere meno cari dei loro omologhi a livello europeo o possono non avere un omologo con il quale effettuare un confronto. L’analisi esclude commissioni/costi sostenuti direttamente dagli investitori in sede di della negoziazione del Fondo.